06 dicembre 2012

Grandi fiori profumati

C'era un grande schermo e sullo schermo grande un film, ma non voglio ora parlare di quel film. C'era un fiore ad ampi petali sul manifesto fuori, c'eran rane tra la pioggia ad annaffiare storie. E c'era una colonna sonora, di sicuro c'era, ma non la ricordavo mica finché non mi ci imbattei per caso, riassaporandola poi brano dopo brano.
Da lì in poi, periodicamente rispondo al richiamo andando a riascoltare canzoni quali Save me, di Aimée Mann così come Deathly oppure, stasera, Wise Up, il cui testo rammenta in un certo qual modo che i nodi si scioglieranno solo quando avrai capito davvero.

2 commenti:

  1. it's raining frogs! (hallelujah ?!?)

    un grande film, imho.

    RispondiElimina
  2. Anche a me piacque, più di quanto non m'aspettassi.

    RispondiElimina

Grazie per aver letto le mie parole, sarò lieto di leggere le tue.



a cura di Giulio Pianese

scrivimi